Milo? Qui giacciono i suoi cani. E l’albero cui tendeva la pargoletta mano.

Hello folks,

nel corso Poesie italiane, e poesie tradotte in italiano, un memrise per imparare a memoria alcune delle più belle poesie di tutti i tempi abbiamo appena aggiunto l’immaginifica Qui giacciono i miei cani (del vate D’Annunzio) ed il tristissimo Pianto Antico (del poeta nazionale Carducci).

 

 

Dopo tanto latino e greco, una qualche bella lirica italiana giunga a rasserenare l’aere, e gli animi.

Annunci

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: