Archivi tag: autos

lezioni di greco antico, le parole proclitiche e il pronome Αὐτός

Ciao a tutti,

in greco antico alcune parole (si dicono proclitiche) di uso comune non hanno accento e vengono pronunciate assieme alla parola che le segue. Ancora, ecco a voi il pronome/aggettivo αὐτός, che in greco fa la parte dei latini is, ipse e idem.

  • Proclitiche, pronome αὐτός, vocabolario, esercizi. Scarica qui il file pdf della lezione: agreekprimerlessonxvi.

Tutte queste lezioni, tradotte con cura e pazienza – e introducendo qua e là poco opportuni svarioni –  dal testo del Gleason A Greek Primer (1903, New York, American Book Company), sono disponibili a questo indirizzo, basta cliccare qui (ogni tanto c’è un corrige e i pdf delle lezioni vengono rinnovati).

Per i temerari del computer, c’è la possibilità di scaricare direttamente i sorgenti delle traduzioni: così, se volete ampliare vocabolari o esercizi o modificare spiegazioni e note, potete poi ricostruire i pdf.

https://github.com/gpciceri/milagathos/tree/master/aGreekPrimer (caveat: sono scritti in LaTeX, altro linguaggio per molti ma non per tutti).

Per segnalare gli (in)evitabili errori, altre sviste e per osservazioni o suggerimenti, scrivete a gp (dot) ciceri (at) gmail (dot) com (indirizzo email ottenuto dopo le ovvie sostituzioni).

Buon lavoro.


test e gran ripassone di greco, i pronomi

Buona settimana,

novità sul corso Greco antico: le declinazioni disponibile su memrise, il primo nuovo argomento (nuovo di quest’anno scolastico, si intende) sono i pronomi – personali e riflessivi.

Nello specifico, siamo interessati al ripasso del:

(roba da quarta ginnasio, in verità), ed a memorizzare al volo i freschissimi

 

Per completezza, in aggiunta alle parole nel corso memrise, qui c’è un pdf con i test su tutti questi nuovi pronomi, da tradurre dal greco.

 

 

 

 

Quello dei pronomi è argomento che, dopo tutti i temi della terribile terza declinazione, sembra scontato ma che in realtà va preso sul serio: infatti si declinano molto facilmente ma sono poi da riconoscere nelle traduzioni, dove compaiono con buona frequenza.

Dopo questo pacato ammonimento vi saluto; fateci sapere se usate questi materiali, ci mettiamo tanta passione nel prepararli.

Buon lavoro a tutti.