Archivi tag: preposizioni

una pagina sulle preposizioni nel greco antico

Ciao a tutti,

una qualche introduzione alle preposizioni del greco antico ci dovrà pur essere: proviamo con questa. Proposizioni che reggono uno, due o tre casi (tra GENitivo, DATivo e ACCusativo).

 

preposizioni_thefirstgreekbook

 

Il numero 232 fornisce una chiave di lettura: in genere la preposizione (nell’esempio, παρά) con il GEN indica il “DA DOVE”, con il DAT indica il “DOVE”, con l’ACC il “VERSO DOVE”.

Mai dimenticare, infine, che “ciascuna preposizione ha sempre all’origine un valore spaziale o temporale, che costituisce il significato base delle preposizione;” (P.Agazzi, M.Vilardo, Τριάκοντα).

Siamo debitori di questa pagina riassuntiva a: J.W.White, The First Greek Book, (pag.58). A volerle imparare con il sistema delle flashcard, c’è anche un corso memrise dedicato.

Buona giornata.


modernariato grammatica greca, sulle preposizioni (a partire dallo spazio)

Spazio, ultima frontiera.

Dal saccheggio digitale di archive.org continuano a uscire perle di saggezza: avevamo infatti appena finito di mettere sommariamente in evidenza, in un recente post (spazio e tempo: sul significato originale delle preposizioni), come le preposizioni del greco antico prendessero significato da determinazioni di spazio e tempo, quando siamo incappati in un testo che precisa il concetto – almeno per lo spazio.

greek preposition from original of space

F.A.Adams, The Greek Prepositions: Studied from Their Original Meanings as Designations of Space. (D. Appleton and Company, New York 1885). Il libro è scaricabile e stampabile liberamente, i diritti di copia sono scaduti.

L’incipit è lapidario: qualunque teoria possiamo adottare a proposito delle origini del linguaggio, tutti gli studiosi del mondo sono concordi nel dire che le sue parole derivino in gran parte da nozioni di cose nello spazio. Questo libro presenta i risultati di uno studio delle preposizioni del Greco dal punto di vista di questa affermazione.

 

Ci sono 130 pagine di argomentazione ed esempi: probabile delizia per appassionati e cultori della materia, presumibile croce per chi ne stia apprendendo i rudimenti, al limite della follia per almeno il rimanente 94% della popolazione mondiale (a prendere per buona, e projettarla sul mondo intero, la statistica percentuale dei nuovi iscritti al ginnasio sul totale – sbagliando quindi per eccesso, e di grosso).

 

Buona lettura, nel caso.

 

 


spazio e tempo: sul significato originale delle preposizioni

a proposito delle preposizioni in greco antico, una considerazione interessante.

“ciascuna preposizione ha sempre all’origine un valore spaziale o temporale, che costituisce il significato base delle preposizione;” (P.Agazzi, M.Vilardo, Τριάκοντα. Versioni di greco per il triennio, 2006, Zanichelli – pag.38).

Nulla di nuovo sotto il sole:

“the chief relations expressed by the prepositions are place and time; but they express also cause, origin, means, agency, condition, purpose, and other important ideas. The original force of the preposition shades off many meanings” (J.W.White, The First Greek Book, 1896, Ginn & Co. – pag.58 n.233).

Ecco come nel linguaggio possiamo trovare indizi delle forme a priori della conoscenza, così ben raccontateci da Kant.


ipse dixit. memorizzalo con Milo, su memrise.com

Ciao a tutti,

su memrise.com, nel corso di grammatica latina declinazioni: nomi, aggettivi, pronomi, abbiamo appena aggiunto i test per memorizzare le declinazioni dei pronomi determinativi-identificativi – idem e ipse e dei pronomi dimostrativi – hic, iste, ille.

 

 

 

 

 

 

His fretus, ora non avete più scuse da accampare. Con memrise.com, infatti, imparare è divertentissimo.


latino: declinazione di nomi, aggettivi e pronomi

Ciao a tutti,

appena lanciato su memrise.com, un altro corso di grammatica latina; siamo proprio alle basi, si parla infatti di declinazioni: nomi, aggettivi, pronomi. Per ora ci sono i nomi, per il resto ci organizziamo a brevissimo.

Spero venga utile nel ripasso per il nuovo anno scolastico. Alla prossima.


Latino: ripasso proposizioni, casi e complementi

Buona domenica a tutti,

ieri ho finito di caricare online (su memrise.com) un corso sui principali complementi dell’analisi logica, dal latino; simile a quello di settimana scorsa sui complementi greci.

In questo corso si ripassano le corrispondenze tra i costrutti latini (preposizione + caso o caso semplice) e l’analisi logica della proposizione italiana (i complementi).

Spero che sia un buon alleato nel ripasso della grammatica latina.

Il tutto è disponibile su memrise.com, clicca qui per andare direttamente al corso.

Adesso devo andare, fa troppo caldo: porto Milo a fare il bagno.

Alla prossima.


Terza declinazione, temi in -ντ e -ν

miloGrecoAnticoDeclinazioni

Prosegue imperterrito l’inseguimento di Milo alla terza declinazione: oggi è la volta dei temi in nitau e in ni, appena aggiunti al corso Greco antico: le declinazioni.

Uòff, uòff, che faticaccia ragazzi.